Cugnana

CUGNANA

Cugnana è una suggestiva baia nel cuore della Costa Smeralda in una delle zone più esclusive della Sardegna, non molto distante da Porto Rotondo e Porto Cervo, ideale per chi ama gli sport acquatici e chi possiede una barca, conosciuta in tempi remoti come antico rifugio di marina e pescatori dal tempo degli antichi Romani, la più grande insenatura naturale del Mediterraneo.

COSA VEDERE

Massiccio di Cugnana: massiccio granitico della Gallura nord-orientale su cui sorge un grazioso paese di nome San Pantaleo, esso domina il golfo omonimo della Cugnana, dalla sua vetta è possibile ammirare tutta la costa tra cui l’arcipelago della Gallura.

SPIAGGE

Ci sono numerose spiagge libere di sabbia bianca.
Alcuni nomi di spiagge: Rena bianca, Petra Ruja, Razza di Junco, Liscia Ruja (Long Beach), Spiaggia del Principe, Capricciosi, Spiaggia del Pevero, Piccolo Pevero, Romazzino.

Vicino al Porto di Cugnana la spiaggia di Marina di Cugnana.
A pochi chilometri di distanza la località di Marina di Portisco, dotata di una bella spiaggia con piccole baie e calette rocciose e macchia mediterranea.

MANGIARE E DIVERTIRSI

La cucina sarda è unica e semplice con sapori intensi ed esaltanti: piatti tipici della zona di Cugnana sono quelli della zona della Gallura: la suppa quatta, un pasticcio di pane tagliato a fette spesse, formaggio e carne stufata bagnato di brodo e cotto in forno perchè diventi croccante.
Un altro primo tipico è la minestra di finocchi selvatici, insaporita con la salsiccia fresca.
E’ molto usata la carne di agnello e di pecora, il tutto accognato dal tipico pane sardo carasau.

Tutta la costa Smeralda è caratterizzata da numerosi divertimenti notturni, nelle vicine località di Porto Rotondo, Porto Cervo, ecc. ci sono numerose discoteche, caffè, pub e disco bar.
Nelle immediate vicinanze è da segnalare il locale Nottambula, locale alla moda di ambiente giovane e frizzante, affollatissimo d’estate.

A Cugnana non ci sono di certo i famosi ed eleganti negozi che si possono trovare a Porto Cervo e Porto Rotondo, tuttavia è possibile fare shopping nei piccoli negozietti di prodotti tipici artigianali: oggetti insughero, in ceramica, in pelle e in legno.
Gli appassionati dei liquori potranno sicuaramente comprare il liquore tipico della Sardegna: il Mirto ed anche i dolcetti tipici a base di mandorle.

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!