Porto Rotondo

PORTO ROTONDO

Porto Rotondo localizzato a trenta minuti da Olbia situato tra i promontori di Punta Volpe e Monte Ladu, a divisione del Golfo di Cugnana e del Golfo di Marinella .
Esso è un piccolo villaggio turistico caratterizzato da piccole strade, persone amichevoli, cibo squisito e tufo italiano che appare nella maggioranza dei muri della città.
La stagione di Porto Rotondo è ristretta, la località è molto frequentata d’estate e tranquilla nella mezza stagione.

Che cosa vedere

L’anfiteatro costruito interamente in granito.
Da visitare il porto turistico ricolmo di barche e dalla caratteristica forma circolare da cui il nome del paese.
Piazza San Marco con la sua statua che indica il nord.
La chiesa di San Lorenzo, che al cui suo interno custodisce splendide sculture di legno raffiguranti scene sacre.
L’isola di Mortorio, cosi chiamato forse dopo la sconfitta del famoso e feroce pirata saraceno Museto a cui in seguito furono gettati a mare numerosi cadaveri e per questo motivo poi abbandonato.
Essa è caratterizzata dalla presenza di alcune bellissime spiagge e da una splendida scogliera.

L’entroterra è ricco di vegetazione, per la maggior parte macchia mediterranea e ginestre. Dal punto più alto dell’isola si gode un panorama di straordinaria bellezza.
Raggiungibile solo in barca è l’appuntamento quotidiano ed immancabile per centinaia di yacht. Per preservare le sue coste è stato annesso al parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena e, in alcune zone, è vietato lo sbarco.
A poche centinaia di metri troviamo l’isola di Soffi molto più piccola di Mortorio e caratterizzata da bassi fondali cristallini; la zona più frequentata viene chiamata le Piscine di Soffi per la grande somiglianza ad una piscina naturale circondata dalle rocce ma con il fondo sabbioso e l’acqua color smeraldo.
Sull’isola nidifica il Gabbiano Corso, una delle razze protette più rare al mondo.

Spiagge

Le spiagge isolate che si possono raggiungere in macchina, motorino o barca sono uno degli attributi più speciale e memorabili della Sardegna.
Allo stesso tempo questi tipi di spiaggia non è molto accessibile senza sapere l’area dove si trovano, soprattutto se queste iniziano con una distesa di ciottoli.
Queste spiagge valgono comunque la difficoltà di essere trovate, essendo attraenti e appartate. Alcune delle Spiagge di Porto Rotondo:

  • Le spiagge di Punta Nuraghe o di Ira: (nome derivante dalla presenza della villa della famosa attrice Ira Fürstenberg) vicine al centro abitato e situate a Punta Nuraghe di cui una più grande ed una più piccola, con calette rocciose, contornata da macchia mediterranea.
  • La spiaggia di Punta Volpe: a nord di Punta Nuraghe, proprio sotto il promontorio di Punta Volpe, dalla sabbia bianchissima, con calette rocciose tra la macchia mediterranea, con vista delle isole di Mortorio e quella di Soffi.
  • Poco distante da Punta Volpe le spiagge dei Sassi e delle Alghe.
  • Spiaggia Punta Asfodelo, vicinissime a Spiaggia Ira con sabbia bianchissima e mare cristallino.
  • Spiaggia di Marinella: a soli 4 Km. da Porto Rotondo è la più grande e la più attrezzata, ideale per gli amanti degli sport acquatici.

Mangiare e divertirsi

Sono presenti numerosi ristoranti sulla spiaggia e non sia di cucina tradizionale che di cucina nazionale.
I piatti tradizionali di Porto Rotondo sono quelli della Gallura e quindi anche la famosa zuppa alla Gallurese o suppa cuata, che significa zuppa nascosta, uno sformato di pane raffermo, formaggio fresco di mucca, brodo di pecora, coperto con pecorino grattato ed infornato.
Da gustare il porceddu (maialino cotto alla brace tipico della zona), solo su prenotazione.

Si tratta di uno dei punti di riferimento della vita mondana dell’isola ed è pertanto frequentato, specialmente durante la stagione estiva, da numerosi personaggi di spicco nel mondo dello spettacolo, dello sport e della moda.
L’area di Porto Rotondo è certamente più tranquilla e adatta per le famiglie rispetto al vicino Porto Cervo che è l’ubicazione della maggioranza delle discoteche nella Costa Smeralda .
Comunque recentemente sono stati realizzati diversi locali alla moda a imitazione della più famosa Porto Cervo.
Tipicamente i turisti di Porto Rotondo cominciano ad uscire dopo cena verso le ore 10, dopo un faticoso giorno di spiaggia, gli italiani si incontrano nella piazza per un aperitivo prima di cena

Molti sono i punti vendita esclusivi, le boutique delle marche più famose che lanciano, anticipano, le mode del momento.
Ci sono anche negozi di antiquariato marino.

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!