Ibiza: spiagge, divertimento…e patrimonio dell’umanità

Per chi ama il mare, Ibiza e i suoi last minute sono una tentazione irresistibile, che accontentano i turisti più esigenti: non solo vita notturna e grande divertimento ma anche spiagge di sabbia fine a perdita d’occhio, calette tra le rocce e siti di notevole importanza dichiarati patrimonio dell’Umanità.
Ecco cosa non perdere nella splendida isola delle Baleari per la quale vengono intrapresi viaggi da ogni parte del mondo.

Mare Ibiza

Cosa vedere a Ibiza

Dalt Vila a Ibiza è la testimonianza delle culture che dai Fenici ai Visigoti hanno dominato questa splendida isola del Mediterraneo: la fortezza rinascimentale nel centro della città è ricca di caratteristiche viuzze ma anche di ristoranti e negozi.
La porta principale è Portal de ses Taules a cui si accede attraverso un ponte levatoio che porta a Plaça de Vila, centro del quartiere. Una visita obbligata è quella alla famosa Cattedrale e per gli appassionati c’è l’interessante Museo Archeologico.
Anche Santa Eularia des Riu è meta di viaggi se si desiderano eleganza e tranquillità: si possono ammirare sia i vecchi mulini che costituivano il fulcro dell’antica economia sia la fortezza di El Puig.
San Antonio è una baia con spiagge e calette riservate e tranquille, posto ideale per immersioni e sport acquatici.

Santa Eularia Ibizia

Le spiagge

Intraprendere viaggi per visitare Cala Llonga significa incontrare sabbia fine e un contesto tranquillo molto amato dalle famiglie.
La spiaggia di Platja de ses Salines di Ibiza è costituita da finissima sabbia bianca ed è vicina al Parco naturale di Ses Salines, ricco di flora e fauna. Famosa per la movida e per i vip è possibile godere della magnifica vista di Formentera.
Imperdibile la piccola Cala Codolar in cui fare snorkeling, con sabbia e ghiaietta, confinante con la pineta e posta a pochi chilometri da Sant Josep.
Per chi ama viaggi che conducano in mezzo alla folla Ses Figueretes è frequentatissima: si tratta di una delle tre spiagge della città
di Ibiza posta sul litorale con palme esotiche e molto verde.

Spiaggia Ibiza

La succulenta gastronomia locale di Ibiza vizia il palato dei turisti con stufato di pesce (guisat de peix), aragosta e con l’ottimo tonno alla ibizenca fatto con uva passa, spezie e pinoli.

Allora ti abbiamo invogliato?

informazioni su Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!