Viaggiatori da seguire

Questo non è (solo) un post sui travel blog...:)

Ok, ok, tutti vi sarete imbattuti, prima o poi, in un blog di viaggio, sia che vi siate affezionati e seguiate abitualmente le avventure di chi ha lasciato il lavoro per viaggiare, sia che abbiate trovato informazioni su un blog mentre facevate programmi per le vostre vacanze.
Oggi però vorrei parlarvi non solo di travel blogger, ma di viaggiatori a cui mi sono affezionata: molti di loro ho avuto il privilegio di conoscerli personalmente, altri hanno collaborato con lol.travel. Qui sotto vi dico perché mi piacciono.

Viaggiatori Insoliti

N_i_k_o_n
Andrea non ha un blog, ma potete seguire il suo profilo su Instagram. È un fotografo di professione: dai suoi scatti si vede quanto ama la vita e le persone. Si riconosce dai colori e da come cattura la luce e le ombre. Le sue specialità sono, oltre ai matrimoni, la street e la travel photography.
Anche sul nostro blog ci sono diversi suoi scatti. Qui una sua gallery sul Perù.

menichelli travel photography
Spora
Il tuo tratto distintivo è la poliedricità: dopo aver mollato il lavoro da architetta per insegnare alle donne a camminare sui tacchi, Veronica Benini in arte Spora, è oggi una motivatrice.
Viaggia da sempre: nata in Argentina, trasferitasi in Toscana da ragazzina, ha vissuto a Parigi, è tornata in Italia, ma si trova spesso in giro per il mondo. Al momento, dopo il #MaltaChallenge, durante il quale ha portato un gruppo di donne sull’isola a sfidare i propri limiti (cercate l’hashtag su Instagram); si trova in questo momento in India al Women Economic Forum. La trovate su tutti i social e sul suo blog, ma se vi interessano i suoi viaggi vi consiglio di seguirla su Instagram.

spora veronica benini

Yeni Belqis
Chiara è un’amica, una donna di grande cultura, una project manager che lavora con i rifugiati politici, e la mamma di Meryem, una ragazzina incredibile, già esperta viaggiatrice.
Chiara e Meryem fanno viaggi insoliti: in treno o aereo, se ne vanno per l’Europa – e non solo – a trovare amici (anche io ho avuto il piacere di ospitarle) o a vedere cose. Se pensate che le avventure on the road con una bambina siano impossibili, la tab “Viaggi” del suo blog, vi farà ricredere.

chiara viaggi bambini

Lascio tutto e giro il mondo

Trip therapy
Claudio ha lasciato il lavoro in banca per viaggiare, anzi, per fare il giro del mondo senza aerei! A prova che il diabete non è un limite insuperabile. Trip Therapy significa proprio questo: che i propri limiti si possono superare. Oltre al blog, ha canali social molto attivi, compreso un ottimo canale youtube.

Io viaggio da sola
Anche Diana ha lasciato il lavoro per viaggiare. Sul suo blog trovate in particolare consigli per ragazze che vogliono viaggiare da sole, mentre su Facebook fa spesso dirette streaming dai suoi viaggi…e si può anche viaggiare con lei.

Diversi sono i suoi live sulla pagina Facebook di lol.travel. In particolare, per consigli per viaggiare da sole, iscrivetevi a questo evento, in diretta il 26 maggio.

diana in viaggio da sola

La Globetrotter

Per otto mesi all’anno Diana traduce testi scolastici (oltre a francese e spagnolo, conosce portoghese, inglese, tedesco e “un po’ di wolof”); per il resto del tempo fa viaggi incredibili, che racconta con una passione davvero trascinante. L’America latina e l’Africa sono i continenti di cui ha più parlato sul suo blog.

Ha scritto anche su questo blog, e sempre di viaggi “importanti”: India, Birmania, Panama…

Photographer of Dreams

Martina è di Ravenna ma vive a Barcellona, dove si occupa di social media e content editing. Tra le destinazioni più presenti sul suo blog gli USA e il sud est asiatico, che ha visitato in lungo e in largo con la sua reflex. Sul suo blog c’è anche una sezione dedicata ai “dream travelers”, cioè a ragazzi e ragazze che hanno fatto grandi viaggi con grandi sogni.

Qui i racconti che ha scritto per il nostro blog.

Travel blog in inglese

Capisco che leggere in inglese per molti sia un’attività fuori dalla comfort zone, ma questi blog valgono la pena. Sono tre travel blogger italiane: due simpaticissime backpacker e un’esperta di street art.

Blocal Travel & Street Art Blog
Giulia è un’esperta di street art, una viaggiatrice off the beaten path e una ragazza vulcanica. Romana di nascita, ha vissuto in diversi paesi ma la Slovenia le è rimasta nel cuore. Nel suo portfolio annovera collaborazioni con magazine importanti.
Non potete andare nei Balcani, a Roma, o a un festival di street art senza consultare prima il suo blog (c’è comunque molto altro: Bristol, cimiteri, edifici abbandonati…).

My adventures across the world
Claudia è sarda, ma scrive in inglese. Backpacker seriale, ha esplorato un sacco di paesi in un modo che considero molto autentico, a contatto con le persone e con la natura.
Le guide sul suo blog sono molto complete: vi trovate Cuba, Nicaragua, Argentina, Israele…e molto altro.
Trovate diversi suoi live streaming sulla pagina facebook di lol.travel

adventures across the world
The crowded planet
Margherita è di Milano, Nick australiano. Si sono incontrati nel 2004 a Londra e da allora non hanno mai smesso di viaggiare, e la loro vita è una grande avventura in giro per il mondo. Nel loro blog prestano particolare attenzione alla fotografia, e agli Insider Tips (cioè consigli non propriamente per turisti).
Anche loro ci hanno deliziato con alcuni live: dal Giappone, dall’Europa, dall’Egitto…

travel blog backpacker

Wannabe rockstar, #einvece mamma, web writer, tricotillomane, off the beaten path.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!