Week-End a Praga: binomio perfetto di divertimento e cultura

Panoramica di Praga

Sesto appuntamento con le mini-guide di lol.travel. Dopo aver scritto di Lisbona, Barcellona, Madrid, New York, Parigi, Amsterdam e Budapest, oggi vi presento una capitale molto apprezzata dagli italiani di qualsiasi età: Praga, capitale della Repubblica Ceca!
Leggendo questo post scoprirete il perchè di tanto interesse da parte del pubblico italiano e non solo!
Praga è una città magica, una delle più belle capitali dell’Est dove è possibile incontrare testimonianze di culture differenti tra loro e dove oriente e occidente convivono in maniera pacifica.

Ogni periodo dell’anno è giusto per visitare Praga, ma certamente a primavera, lo spettacolo della città in fiore è davvero mozzafiato. Rinata negli ultimi anni dopo decenni di oscurantismo, è ricca di luoghi da visitare e di divertimenti: considerata una piccola Parigi, è patrimonio dell’Unesco e, dato che dista poche ore di volo dall’Italia, Praga è una meta assolutamente imperdibile, abbordabile e adatta a qualunque età.

Molti giovani raggiungono la capitale ceca ogni anno per l’alta concentrazione di locali notturni e pub e per il basso costo della vita quotidiana. Se pensate se per entrare in una discoteca l’ingresso costa sui €5,00, una birra poco meno di €2,00 e una cena non più di 300 corone vale a dire poco meno di €12,00, capirete in fretta perchè numerosi italiani si riversano a Praga con l’obiettivo di divertirsi!

Informazioni generali

  • Documenti personali: passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio. Per i minori consultare la normativa vigente sul il sito della Polizia di Stato.
  • Visto d’ingresso: non richiesto.
  • Copertura sanitaria: potete richiedere al Ministero dell’Economia e Finanze la Tessera Europea di Assicurazione Malattia, altrimenti potete stipulare un’assicurazione sanitaria che in caso di necessità copra le spese mediche e i costi di rimpatrio aereo sanitario.
  • Formalità valutarie e doganali: nessuna.
  • Viaggiatori con animali: non è possibile introdurre cani, non dotati di microchip o tatuaggio, senza passaporto e vaccinazione antirabbica.
  • Moneta: a Praga è necessario cambiare gli euro nella valuta locale, la corona (il cambio è di circa 1euro=26 corone). In Hotel e nei ristoranti più centrali e di medio-alto livello potete anche pagare in euro, ma fate attenzione ai frequenti arrotondamenti a favore degli esercenti. Il consiglio è di effettuare quindi il cambio euro-corona prima di partire.

Aeroporti e Collegamenti

Aeroporto di Praga-Ruzyne

L’aeroporto di Praga-Ruzyne si trova a circa 15 chilometri dal centro della città. E’ raggiungibile sia con i mezzi pubblici che in auto e in taxi. Si trova a nord-ovest della città. E’ l’aeroporto più grande della Repubblica Ceca ed anche dell’Europa Centrale ed Orientale.

Per raggiungere il centro dall’aeroporto è possibile prendere un taxi o noleggiare un’auto. In alternativa ci sono i mezzi pubblici: basta prendere l’autobus numero 119 e scendere alla fermata Dejvicka, da dove inizia il percorso della metropolitana.

Come Arrivare

Arrivare a Praga non è difficile da qualche anno, grazie alle offerte sempre più numerose delle compagnie di linea e low cost. Da prendere in considerazione le tariffe di: Easyjet, Czech Airlines, Alitalia-Airone. Da meno di un mese WindJet effettua collegamenti settimanali dall’Aeroporto Ridolfi di Forlì per la capitale ceca.

Dove sistemarsi

Anche l’aspetto della sistemazione non è di certo un problema: ci sono numerose soluzioni anche per chi ha un budget limitato, dato che appartementi e ostelli sono presenti anche in centro. Da qui potrete iniziare la ricerca del vostro hotel a Praga.

Panoramica di Praga

Cosa visitare a Praga

Se oltre ai locali notturni e delle discoteche vi interessa visitare anche i punti di interesse culturale-storico, credo che non possiate non visitare i principali simboli di Praga:

  • Stare Mesto o anche la città vecchia: è il luogo dove si concentrano tutti i simboli di Praga – Ponte Carlo, Orologio Astronomico, la piazza della città vecchia.
  • Castello di Praga: un fortilizio immenso al cui interno si trovano la Cattedrale di San Vito e altri luoghi di culto, piazze, viottoli suggestivi, punti panoramici e giardini. Ci vuole una giornata per vedere tutto il Castello di Praga e di conseguenza ci sono diverse tipologie di biglietti: per la visita intera (percorso lungo) il biglietto intero costa 350 corone (€14,00 circa), per la visita breve – Vecchio Palazzo Reale, Basilica di San Giorgio, Vicolo d’oro e Torre di Dalibor, La vigna di San Venceslao, Torre delle Polveri – il biglietto costa 250 corone (€10,00 circa). Il solo accesso alla Torre delle Polveri costa 70 corone (€2,50 circa), mentre l’igresso alla Pinacoteca del Castello di Praga 170 corone, vale a dire €6,50 circa.
  • Orologio Astronomico: uno dei simboli artistici della città.  Di epoca medievale presenta alcuni elementi architettonici alquanto superbi. La particolarità dell’orologio è che al rintocco di quasi tutte le ore si aprono alcune finestre che lasciano uscire piccole statue dei 12 apostoli, che si susseguono uno dopo l’altro molto velocemente. Da altre fessure escono altri personaggi, sempre molto velocemente. Durante questi momenti i turisti nella piazza aumentano, per partecipare a questo rito.
  • Ponte Carlo: anche questo è un simbolo di Praga. Collega la città vecchia a Malà Strana (la piccola città). Si tratta di un ponte in pietra in stile gotico. E’ assolutamente da attraversare, se possibile la sera per osservare il tramonto, vedere il Castello di Praga illuminatoe per fare un pò di shopping, dato che artisti e bancarelle di souvenir si posizionano nella maggior parte sopra questo ponte. Il ponte è tutta zona pedonale.
  • Quartiere ebraico di Josefov: se avete tempo fateci un giro. Potrete visitare una delle numerosissime sinagoghe, ricordando che l’ ingresso è a pagamento.
  • La discoteca Karlovy Kaznè: frequentata in particolar modo dai turisti. Si sviluppa su quattro piani ed è situata in una zona centralissima, a pochi passi dal Ponte Carlo. Alcuni la definiscono la più grande dell’Europa centrale. L’ingresso costa 115 corone, circa €5,00. Le consumazioni non sono incluse ma costano sulle 80 corone. Risparmierete senza dubbio rispetto ad andare in una discoteca italiana, dove il solo ingresso parte da €20,00! Si possono ballare diverse musiche fino alle 4 del mattino.
  • Se volete incontrare i giovani di Praga è necessario andare alla discoteca Bombay, mentre nella prima parte della serata per una birra potrete andare allo Chapeau Rouge, frizzante pub su due piani dove al piano inferiore è possibile dilettarsi nel ballo. Altro locale molto rinomato in centro in posizione strategica è il Duplex. Qui ingresso e bevute costano leggermente di più (anche se non si raggiungono mai i prezzi dell’Italia) ma vale la pena andare per la magnifica terrazza da cui è possibile godere una meravigliosa vista panoramica della città.

Come muoversi a Praga

Come tutte le grandi città, anche Praga sarebbe da visitare a piedi per l’alta concentrazione di monumenti e punti di interesse. Tuttavia i mezzi pubblici sono molto efficienti. Un singolo biglietto costa 20 corone (meno di un euro) vale 75 minuti dalla convalida. Se state a Praga più di un giorno il consiglio è di acquistare un abbonamento dei mezzi pubblici, secondo il tempo che trascorrerete qui.

Metropolitana

Sono presenti tre linee di metro perfette per spostarsi velocemente all’interno del centro storico:

A – verde: da Depo Hostivar a Dejvicka
B – gialla: da Cerny Most a Zlicin
C – rossa: da Ladvi a Haje

La metropolitana è aperta dalle 5 del mattino fino alle 24. Le corse sono molto frequenti: ogni due-tre minuti nelle ore di punta e ogni 4-10 minuti negli altri momenti meno affollati della giornata.

Autobus

Gli autobus che servono la città sono circa 300. Il servizio parte delle 4.30 e arriva fino a mezzanotte. Poi sono attivi gli autobus notturni: quelli tra il numero 501 e il 514 e quelli tra il 601 e il 603.

Tram

Uno dei modi più divertenti di vedere tutta la città di Praga. Gli orari sono uguali a quelli dell’autobus con un servizio notturno effettuato dalle linee che vanno dal numero 51 al 59. Le linee notturne si incontrano tutte nella fermata di Lazarska, poco lontana dal centro.

Funicolare di Petrin

Per i più romantici: è possibile prendere la funicolare che collega il centro di Praga alla collina di Petrin, da cui si gode di una splendida visione della città. La funicolare è in funzione dalle 9.15 alle 20.45 e passa ogni 15 minuti.

Taxi

Se potete evitate di prendere il taxi. I taxisti praghesi sono conosciuti per essere i più disonesti. Perchè sia in regola deve avere il segnale luminoso TAXI ben fissato al centro e sulle porte anteriori due contrassegni con il numero di matricola, il nome della ditta, il listino prezzi con la tariffa di base, il prezzo al Km e il tempo di attesa.

Abbonamenti

E’ possibile acquistare, anche prima di partire, La Praga Card, che dura quattro giorni e al costo di €34,00 permette di entrare in oltre 50 musei ed attrazioni. Aggiungendo €14,00 è possibile acquistare una carta per il trasporto pubblico urbano. Clicca qui per vedere che cosa include la carta e acquistarla direttamente online.

Mangiare a Praga

Uno degli ultimi problemi a Praga sarà mangiare. La città e soprattutto il centro è un concentrato di ristoranti e pub, dove è possibile mangiare di tutto: dalla cucina tipica ceca a qualsiasi piatto di carattere internazionale. Uno dei piatti tradizionali della cittò è la svickova, filetto di maiale in salsa agrodolce alla panna. Chi invece vuole un pasto veloce è subito accontentato. Sia nella parte storica della città, sia in periferia è possibile trovare numerosi punti di ristoro aperti no-stop con kebab, hot dog e panini. La spesa è low cost: un hot dog o un panino non costano più di 60 corone, che corrispondono a €2,00 circa.

Foto: foto in alto panoramica su Praga by Vengomatto; seconda foto di Ricardo Pipo.

  1. Pingback: Week-End a Dublino
  2. PragueSeeing.Com dice:

    Ottime idee su come passare un weekend a Praga. C’e di tutto, fra monumenti, divertimento, informazioni pratiche … Complimenti per il lavoro!

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!