Che cosa si mangia in Polonia?

Programmate un viaggetto in Polonia? Allora vi interesserà sapere quali piatti tipici della cucina polacca assaggiare: certamente la cucina locale è uno tra gli elementi importanti di un viaggio che coinvolge tutti i sensi.
La prima buona notizia è che in Polonia, mangiare costa poco. Se, come nel mio caso, vi muovete sempre in quattro o in cinque, non dovrete probabilmente destinare gran parte del budget al nutrimento.
La birra è buona ed economica, anche se quello che voi intendete per “birra piccola”, non è quello che intendono i polacchi, che vi serviranno una birra grande. Ma poco male. 😉
Anche la vodka è un classico della “cucina polacca”.
Questa una breve e non esaustiva lista di alcuni cibi semplici semplici che, complice il freddo durante il mio viaggio, hanno quasi tenuto incatenate me e le mie figlie a ristoranti e caffetterie di cui Cracovia pullula (non che sia stato difficile convincerle).

Pierogi

Sono una specie di tortelli, con diversi ripieni: dal formaggio, alla carne, alle verdure (tipo verza). Vengono serviti con cipolla o pancetta abbrustolita.pierogi | cucina polacca

Zurek

Si tratta di una zuppa di farina di segale, con salumi, legumi, patate e uova sode. È il tipico piatto pasquale e in alcuni casi viene servito dentro a un pane croccante, quasi a forma di ciotola, da cui viene tolta parte della mollica. E così, a fine pasto, ci si mangia anche…il piatto, per la felicità di mia figlia.

Zapiekanka

È un enorme crostino: mezza baguette tagliata a metà, unta di burro, e condita con una lunga serie di varianti. Dalla maionese al burro, ai funghi, ai salumi, al formaggio. Il costo è molto ridotto (1 o 2 euro), però regala molta energia senza appesantire. Forse è per questo che viene considerato lo spuntino ideale a fine nottata (per me è valso da cena però).

Precle krakowskie

Sono una specie di Bretzeln polacchi, a Cracovia si vendono per strada, un po’ come la piadina romagnola, a pochi centesimi. Uno spezzafame ideale.
pretzel

Barszcz

La zuppa di barbabietole rosse, diffusa in tutti i paesi dell’est a partire dalla Russia! Io ho provato a riprodurla a casa, con risultati non analoghi ma apprezzabili (ma solo da me). Viene servita anche con gnocchi o tortelli.
Barszcz

Szarlotka

Torta alle mele, servite con panna montata o gelato.

Pączki

Bomboloni glassati fuori e ripieni di marmellata dentro.

Sicuramente non ho assaggiato tutto, se avete qualcosa da aggiungere fatelo! 🙂

Wannabe rockstar, #einvece mamma, web writer, tricotillomane, off the beaten path.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!