Domeniche Gratis: cosa fare a Firenze

Da quanto tempo non vi concedete una domenica a Firenze? Forse l’iniziativa #domenicalmuseo potrebbe essere una buona scusa per fare un giro in una delle città che tutto il mondo ci invidia. Le cose da fare e da vedere a Firenze sono tantissime, e partire da quelle gratuite potrebbe essere un’idea.che cosa fare a firenze
Le domeniche gratuite sono un’iniziativa del Ministero dei Beni Culturali: la prima domenica del mese musei, parchi e siti archeologici statali si possono visitare senza pagare il biglietto. Questa iniziativa è valida in tutta Italia. Se può essere un buon motivo per tornare nelle vostre città preferite, potreste anche scoprire realtà che non avevate preso in considerazione, magari piccoli tesori che si nascondono vicino a casa vostra.

In ogni caso, prima di pregustare il vostro itinerario, vi suggerisco di consultare la lista dei musei gratis sul sito del Ministero. A me, per dire, è capitato spesso di andare a visitare musei civici, privati o di proprietà della curia, al grido “Musei gratis la prima domenica del mese”, per poi, ovviamente, pagare il biglietto, non dico con risentimento ma con un pizzico di delusione 😀

Sono infatti gratis solo i siti statali. Naturalmente le mostre non sono comprese nel benefit.
Di seguito i musei che si possono visitare gratis a Firenze ogni prima domenica del mese. Nessuno ha la prenotazione obbligatoria.In alcuni casi è prevista la prenotazione facoltativa, ma in genere ha un costo e non tutti permettono la prenotazione in occasione delle domeniche gratuite.dove andare firenze

Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi
Via Della Ninna, 5, – Firenze

Galleria d’arte moderna di Firenze
Piazza Pitti, 1 – Firenze

Galleria dell’Accademia e Museo degli strumenti musicali
Via Ricasoli, 58-60 – Firenze

Galleria palatina e appartamenti reali
Piazza Pitti, 1

Giardino della Villa di Castello
Via di Castello, 44

Giardino di Boboli
Piazza Pitti, 1

Gli Uffizi
Piazzale degli Uffizi, 6

MAF Museo archeologico nazionale di Firenze
S.S. Annunziata, 9

Museo Nazionale del Bargello
Via del Proconsolo, 4

Museo del Cenacolo di Andrea del Sarto
Via di San Salvi, 16
Museo della Moda e del Costume
Piazza Pitti, 1

Museo delle Cappelle Medicee
Madonna Aldobrandini
Museo di Palazzo Davanzati – Museo dell’Antica Casa Fiorentina
Via Porta Rossa, 13

Museo egizio di Firenze
Via della Colonna, 38

Parco di Villa Il Ventaglio
Via G. Aldini, 10/12

Tesoro dei Granduchi
Piazza Pitti, 1

Villa Medicea della Petraia
Via della Petraia, 40domenica a firenze

Un consiglio: se non amate la folla, forse dovreste andare durante la settimana, al di fuori dell’iniziativa #domenicalmuseo, pagando l’ingresso. Non siete gli unici ad amare il capoluogo toscano. Se optate per gli Uffizi la prima domenica del mese, tre ore di fila dovreste prevederle.

Un’idea un po’ romantica un po’ nerd: se siete degli appassionati di Dante Alighieri, potreste valutare un weekend tematico tra Firenze e Ravenna. Queste due città sono peraltro collegate da un trenino diretto che attraversa l’Appennino, e, lungo il tratto Firenze – Faenza, vi regalerà anche romantiche viste panoramiche.

Wannabe rockstar, #einvece mamma, web writer, tricotillomane, off the beaten path.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!