Dove godersi il tramonto perfetto a Barcellona

Il tramonto è quel momento della giornata dove tutto diventa più bello ed affascinante. Le sfumature del cielo, i giochi di luci ed ombre, il sole che scendendo si riflette sui palazzi..

Ci sono luoghi magici dove i tramonti diventano ancora più spettacolari, uno tra questi, è Barcellona.
A Barcellona sono diversi i punti dove rilassarsi e godersi il tramonto perfetto, e potete scegliere se rimanere al mare o raggiungere la montagna.
Posso assicurare che in entrambi i casi, ne vale la pena. Se raggiungete la montagna, potrete inoltre godere di viste spettacolari sulla città.

Ecco i 7 luoghi migliori dove vedere il tramonto a Barcellona:

1. La spiaggia della Barceloneta

Parlo della Barceloneta, ma potete raggiungere anche la spiaggia della Vila Olimpica o di Bogatell.
Godersi il tramonto da qui, regala una sensazione di pace interiore meravigliosa.
Di sera, la spiaggia è vuota, ci sono pochissimi turisti e vi potete godere il tramonto in assoluto silenzio.

Da una parte le luci soffuse sul lungomare, dall’altro le sfumature rosa del cielo ed il sole, che piano piano si nasconde “dietro” al mare.
I riflessi sull’acqua brillano, le onde del mare si infrangono sugli scogli e voi non dovrete far altro che sedervi e rilassarvi.
Se non volete sporcarvi i piedi sulla sabbia, consiglio di raggiungere e camminare sulle piccole palizzate che dividono una spiaggia dall’altra.
barcellona-tramonto-sole

2. Terrazza dell’ Hotel Barceló

Una delle viste panoramiche più speciali di Barcellona dove godersi il tramonto.
Siamo nel Raval, più precisamente sulla Rambla del Raval e questa terrazza non è conosciuta quasi da nessuno.

Si tratta di un hotel, ma la terrazza è aperta al pubblico e si può salire fino in cima. Grazie alla forma cilindrica dell’hotel, questa terrazza offre una vista di 360 gradi su tutta la città.
Essendo in pieno centro, al tramonto noterete come i raggi del sole penetrino tra i palazzi, creando così giochi di luce spettacolari.
Potete godere della vista sui tetti della città e vedere dall’alto tutta l’architettura della capitale catalana, fino al Monte del Collserola.

Si può salire sulla terrazza anche fino a sera tardi, però è aperta solamente da maggio ad ottobre.

3. Il Castello del Montjuic e il suo “Mirador”

Iniziamo a salire e dal Raval, ci spostiamo verso la montagna del Montjuic che offre una serie di panorami piuttosto suggestivi.
Il punto migliore dove godersi una splendida vista e il tramonto è sicuramente la terrazza dell’Hotel Miramar, costruito nel 1929 in occasione dell’Esposizione Universale e attualmente hotel dal 2006.

Probabilmente qui troverete più turisti, ma rimane comunque un luogo ancora piuttosto “autentico” e tranquillo.
Se volete salire ancora più in alto, potete raggiungere il Castello.
Dal “Mirador” e dal Castello si può vedere il tramonto sull’intera aerea urbana, sul porto di Barcellona e su tutto il litorale marittimo.

4. L’ Anello Olimpico del Montjuic

Rimaniamo sulla montagna del Montjuic ma ci spostiamo verso l’Anello Olimpico, uno dei luoghi che più amo della città per vedere il tramonto.

L’Anello Olimpico è uno dei simboli della rinascita architettonica della città, dopo le Olimpiadi del 1992. È la zona della città dove si svolgono le più importanti attività sportive ed è proprio qui che si trovano importanti strutture sportive come il Palau San Jordi.

Questo luogo all’ora del tramonto è davvero magico. Vi consiglio di raggiungere Plaza D’Europa dove si trova la Torre Calatrava.
Al tramonto l’atmosfera è meravigliosa, silenziosa e molto suggestiva. È molto particolare il gioco di luci e colori che si crea grazie alla fusione tra le luci dei grandi lampioni qui presenti e le sfumature rosa del cielo.

Inoltre la vista qui è differente, invece di guardare verso il mare, si ammira il tramonto rivolti verso la montagna, verso le zone più interne della città.dove-vedere-il-tramonto-a-barcellona

5. Parco Güell

Rimane indiscutibilmente uno dei parchi più belli della città, però allo stesso tempo uno dei più turistici.
Godersi il tramonto da qui è bellissimo, ma non tanto rilassante perché, per esperienza, posso dirvi che quando il sole inizia a scendere, tutti i turisti si riversano verso il punto più alto del parco, esattamente su quella piccola montagnetta dove si trova una croce.

È il posto preferito da tutti per due motivi: perché è il più alto e non ci sono alberi a interferire sulla vista e perché è gratuito (a differenza della famosa terrazza a mosaico di Gaudí che è a pagamento).

Il tramonto da qui è sicuramente molto bello ma un pochino stressante, soprattutto se cercherete di fare una foto per immortalare il momento.
In alternativa, potete curiosare tra le varie stradine del parco, perché vi assicuro, ci sono altrettanti angoli preziosi dove godersi il tramonto con maggior tranquillità.

6. Il Parco del Tibidabo

Con i suoi 512 metri di altezza, il Tibidabo è la vetta più alta della catena montuosa del Collserola e si può dire di avere letteralmente la città di Barcellona ai propri piedi.

Pur trattandosi di un luogo turistico, in quanto qui è possibile visitare il Parco d’attrazioni (il secondo parco divertimenti più antico d’Europa) ed il Tempio del Sacro Cuore, non è così affollato come il Parco Güell.
Qui si trova un’ampia terrazza panoramica e il tramonto sulla città da qui è davvero straordinario.

7. Turó de la Rovira – I Bunkers del Carmel

Lascio per ultimo il luogo che preferisco in assoluto. I Bunkers del Carmel.
Una vera e propria esperienza da vivere.

Si tratta di una vecchia batteria antiaerea costruita per difendere la città di Barcellona durante la Guerra Civile Spagnola.
Ad oggi ne sono ovviamente rimasti solo i resti ed è un luogo, a ingresso gratuito, da cui ammirare la città. Si trova nel quartiere El Carmel.

Consiglio di andare fra settimana, per godere del panorama in tutta calma.
Pur essendo un po’ lontano dal centro (circa un’oretta di bus dal centro città) merita veramente la pena.
Una vista su Barcellona di 360 gradi in un luogo particolare ed affascinante.

A differenza di tutti gli altri luoghi citati, presso i Bunkers del Carmel non ci sono punti di ristoro, bar o ristoranti…non c’è assolutamente niente.
Quindi raccomando di portarsi qualcosa da bere e/o da mangiare se volete rimanere lì qualche ora.
Di fatto, è quello che fanno in molti: raggiungere i Bunkers nel pomeriggio tardi, godersi il tramonto e rimanere lassù fino a che il sole scompare, dietro i riflessi del mare e la città lentamente si illumina, con tutte le luci della notte che poco a poco si accendono.
tramonto-a-barcellona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!