Isola di Roatan: un angolo di paradiso naturale ancora inesplorato

L’Isola di Roatan, insieme a Guanaja e Utila, è una delle tre meravigliose isole che si trovano nella Baia dell’Honduras, in Centro America. A soli 50 chilometri dalla costa sono immerse nella barriera corallina del Belize, seconda in lunghezza solo a quella australiana.

Sono un angolo di paradiso naturale ancora inesplorato dove potrete lasciarvi sedurre dal ritmo lento della vita quotidiana, dalle spiaggie deserte, dalla vegetazione rigogliosa e dal popolo honduregno il cui sorriso conquista tutti i viaggiatori. Tornete a casa con gli occhi pieni di meraviglia.

Honduras

L’Honduras è un paese affascinante, tutto da scoprire, con una natura ancora incontaminata . Il turismo è ancora di nicchia e le bellezze naturali sono praticamente intatte. Proprio per questo è una meta perfetta per quei viaggiatori che vogliono scoprire mondi nuovi e diversi modi di vivere.

Confina con Guatemala, El Salvador e Nicaragua e si affaccia sul Mar dei Caraibi e sull’Oceano Pacifico, con ben 800 chilometri di costa. La maggior parte dell’entroterra presenta un paesaggio da favola, tra colline e montagne che possono raggiungere i 2850 metri. In Honduras è possibile anche fare incontri insoliti e avvistare giaguari, armadilli, maiali selvatici e poi scimmie, alligatori e tanti bellissimi volatili come i tucani, gli aironi e i martin pescatori. Quindi non dimenticate la macchina fotografica, è un’occasione da non perdere poter scattare una fotografia a questi animali!

Honduras
Photo Credits Trip Down

La capitale è Tegucigalpa con 1.200.000 abitanti. La religione è principalmente cattolica e la lingua è lo spagnolo. E’ una terra dove storia e leggenda si fondono in modo che è difficile distinguere la verità dall’immaginazione. Terra di pirati e tesori nascosti, di avventurosi coloni e fieri popoli locali, qui potrete scoprire anche i meravigliosi resti di epoca Maya che si trovano a Copan e risalenti al 1000 a.C.

Fu in Honduras che approdò Cristoforo Colombo, precisamente a Trujillo nel 1502 e fu l’esploratore ha battezzare il paese con il suo attuale nome: Honduras che significa profondità. L’ispirazione per trovare questo nome, Colombo lo trovò nelle profonde acque che si trovano al largo della costa caraibica. L’Honduras ottenne l’indipendenza dalla Spagna nel 1821. Divenne uno stato autonomo solo nel 1838 dichiarandosi indipendente anche dalla Federazione dell’America Centrale.

Isola di Roatan

Roatan è un’isola stretta, larga circa 3 chilomentri e lunga circa 70, immersa nel Mar dei Caraibi. Insieme alle vicine isole di Guanaja e Utila, sono la naturale continuazione della barriera corallina del Belize.

Le caratteristiche che la rendono un posto da sogno sono: un mare da favola, le spiagge di finissima sabbia bianca, la barriera corallina che la rende perfetta per fare snorkeling e immersioni ed infine la rigogliosa vegetazione tropicale. Un’unica strada la percorre da Est a Ovest, le strade secondarie che portano alle spiagge o agli hotel sono sterrate.

Barriera corallina
Photo Credits Tracce di viaggi

Spiagge e località da vedere

A Roatan le spiagge non mancano di certo. Per scegliere la zona più adatta alle proprie esigenze è bene avere alcune informazioni:

  • West Bay è la spiaggia più famosa, frequentata e turistica di tutta l’isola. Si trova vicina a West End Point, l’unica località turistica dell’isola con negozi e bar dove passare anche serate movimentate, soprattutto nel weekend
  • Punta Gorda è un paesino dove vivono i Garifona, una popolazione di origine africana e sembra di fare un viaggio dentro il viaggio. Qui infatti troverete ad aspettarvi un autentico angolo d’Africa
  • Camp Bay è una spiaggia deserta veramente da sogno
  • Copan è possibile organizzare un’estensione per visitare i magnifici resti Maya, è uno dei siti archeologici meglio conservati.
  1. Dalle foto sembra un posto davvero incantevole. La foto del mare è spettacolare. Magari l’anno prossimo mi organizzo e ci vado.

  2. Valentina dice:

    Se decidi di andare non ti dimenticare di noi, scatta tante foto e facci sognare a occhi aperti 😉

  3. paola ravazza dice:

    l’isola è molto bella, il mare e la barriera corallina stupendi ma il vero problema sono i mosquitos, tanti, troppi, fastidiosissimi!!! abbiamo viaggiato molto, ma in nessun altro posto (caraibi, oriente,borneo malese, ecc) ce ne sono così tanti. Peccato, non riesco a capire perchè non si riesca a debellarli!

  4. Valentina dice:

    E’ vero Paola, ma ci hanno detto che negli ultimi tempi il problema è stato risolto.
    Non si riesce a debellare del tutto i mosquitoes perchè molte spiagge sono deserte e vivono sulla battigia. Tu quando ci sei stata?
    In ogni caso come consiglio generale viene dato quello di mettere un olio solare e non prendere il sole sulla battigia.

  5. Dudiriva dice:

    Ciao Valentina abbiamo prenotato x roatan x natale e capodanno eravamo un po’ dubbiosi del tempo …. Ma poi abbiamo deciso ugualmente … Leggendo quello che scrivi posso dare tranquilla ??? Partiamo tranquilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!