Alla scoperta dell’Isola di Terranova – Canada

Avete mai pensato di visitare Terranova? È un’isola canadese sull’Oceano Atlantico ed è la meta ideale per coloro che amano la natura incontaminata, fuori dalle principali rotte turistiche.

Pronti a partire insieme a me? Lasciate a casa le vostre certezze e aprite gli occhi a rimirare le bellezze dell’isola di Terranova!

Che cosa vedere a Terranova

Panorami mozzafiatoscogliere che si gettano a picco nell’Oceano Atlantico e disabitati paesaggi rocciosi: da vedere a Terranova è soprattutto la grandiosa bellezza della natura.

Di seguito qualche suggerimento:

  • il parco nazionale Gros Morne, che prende il nome dalla seconda cima montuosa dell’isola: il Gros Morne appunto. Il monte è alto poco più di 800 metri. Qui potrete ammirare lo spettacolare fiordo Western Brook Pond dove si gettano le Pissing Mare Falls, le più alte cascate del Nord America orientale;
  • in questo parco naturale si trova un arido altopiano chiamato Tablelands, che si pensa si sia formato da uno scontro fra placche tettoniche, si presenta con un paesaggio desertico e quasi lunare, davvero suggestivo:
  • dall’altopiano si arriva a Woody Point, un villaggio di pescatori affacciato sull’Oceano. Particolarmente conosciuto perchè vi potrete trovare numerosi manufatti di artisti locali, da quadri di pittori a tappeti tessuti a mano. Passeggiando per le sue vie troverete tanti atelier, non perderte l’occasione di portare a casa qualche souvenir o prodotto locale;
  • un’altra meraviglia dell’isola di Terranova sono le Iceberg Alley. Vengono organizzate delle escursioni in barca per ammirare gli iceberg che arrivano fin qui dalla Groelandia;
  • nella parte Nord dell’isola visitate il sito archeologico L’Anse aux Meadows, che ospita la ricostruzione di capanne fatte di zolle erbose e risalenti al 1000 dC, le sod house. Queste abitazioni tipiche sono state ricostruite vicino ai resti di un antico villaggio vichingo
isola di terranova

Photo credits by Newfoundland and Labrador

Curiosità su Terranova

L’isola è stata a lungo parte dell’impero britannico, solamente nel 1949 si è unita al Canada. Proprio per questo la lingua più parlata è l’inglese che ha un marcato accento irlandese. In tutta l’isola sono molto diffuse le band che cantano le tipiche canzoni folk dei pescatori.

L’attività economica principale era la pesca del merluzzo, che è stata limitata dal 1990 per lo sfruttamento intensivo. Oggi la pesca è rivolta soprattutto alle aragoste. La limitazione della pesca del merluzzo non ha impedito agli abitanti locali di accogliere i visitatori esterni con un insolito rituale: fare bere al visitatore straniero tanto Screech, il rum locale, e poi fargli baciare un merluzzo!

Il soprannome di questa terra rocciosa e apparentemente inospitale è appunto the Rock, la Roccia.

Prepararsi per il viaggio: la geografia e il clima

L’isola di Terranova, si trova di fronte alla costa orientale del Canada, immersa nell’Oceano Atlantico. Il capoluogo è Saint John’s. È separata dalla penisola del Labrador dallo stretto di Belle-Isle.

L’isola si estende su un territorio di circa 110 chilometri quadrati e gli abitanti sono più o meno 500 mila. È una terra rocciosa, piena di laghetti e fiumi, molto verde perché ricoperta di foreste.

Il clima è continentale freddo, come quello canadese, in inverno ci sono temperature rigide e neve che cade copiosa, in estate le temperature sono comunque piuttosto fredde ed è la stagione delle piogge. Si va dai -5 gradi in inverno fino ai 15 gradi in estate.

Terranova è l’isola del vento che non manca mai e può raggiungere anche i 160 chilometri orari.

La maggior parte della popolazione vive in città lungo la costa, mentre le zone interne sono quasi completamente disabitate.

La popolazione è in maggioranza di origine inglese, ma è presente anche una minoranza francese.

Il fuso orario è unico al mondo: a Terranova l’orologio è mezz’ora in anticipo rispetto al resto della costa atlantica del Nord America.

terranova - canada

Photo credits by Region a Blog


Scoprire esotici animali e gustare le specialità tipiche

In quest’isola dal paesaggio desolato e roccioso potrete incontrare tantissimi animali che da noi non ci sono. Se come me ogni volta che ammirate un nuovo esemplare tornate bambini, qui potrete vivere una vacanza davvero emozionante anche sotto questo aspetto.

A Terranova, se sarete fortunati, potrete osservare delfini che saltano tra le onde, balenottere e megattere che salgono in superficie spruzzando aria e uccelli marini che si gettano a capofitto nelle gelide acque dell’Oceano Atlantico.

Inoltre potrete ammirare gli alci, animali maestosi e eleganti, davvero bellissimi da vedere. Furuno portati sull’isola come risorsa alimentare e oggi sono davvero numerosi. Se non siete vegetariani potrete anche gustarli nei piatti tipici a base di alce, che si tratti di hamburger, salsicce o bistecche dicono sia una carne deliziosa e saporita.

renna terranova

Photo credits by Amici del Buffet

Le specialità culinarie dell’isola sono molto varie e tutte da scoprire:

  • se preferite il pesce potrete gustare dei piatti tipici a base di baccalà, ma sono molto diffuse anche le aragoste e i frutti di mare
  • se invece siete degli amanti della carne potrete sperimentare e assaggiare ricette a base di alce (come vi dicevo sopra) ma anche cacciagione e, per i più temerari e spregiudicati, troverete anche piatti a base di orso
  • non disperino i vegetariani perchè ci sono piatti locali che li soddisferanno, infatti nella cucina di Terranova sono molto diffuse e utlizzate le bacche e le erbe spontanee
  • i dolci meritano di essere assaggiati: torte e marmellate fatte con lamponi artici e bacche locali, frittelle con sciroppo di mais o di melassa e tante altre squisitezze per il palato

Da provare anche le bevande tipiche:

  • la Icebreg Vodka, che viene servita con il ghiaccio che ancora oggi le barche di Terranova pescano vicino agli iceberg delle Iceberg Alley;
  • la gustosa birra locale Quidi Vidi;
  • e per finire lo Screech, il rum caratteristico.

Vi è venuta voglia di visitare questa insolita meta? A noi sì. 🙂

Cercate il vostro volo per il Canada su lo.travel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!