Le spiagge di Dubai

A Dubai tutto è possibile e chiunque si può divertire. Potete scegliere questa meta per le vostre vacanze invernali, qualunque sia il vostro stile e con chiunque desideriate viaggiare. Troverete non solo infinite possibilità di shopping, lusso e divertimento, ma anche un fitto calendario di eventi, tantissimi parchi tematici per divertirvi con gli amici e i bambini, e una natura variegata da esplorare.
Riuscite a immaginare tutto questo, con in più mare e sole tutto l’anno? Praticamente New York e Miami assieme.

Potete volare a Dubai con Emirates, che propone tariffe speciali prenotando entro il 5 dicembre.
Dubai offre lunghe spiagge lambite dalla calda corrente del Golfo. In generale le spiagge sono di sabbia bianca, attrezzate e dotate di un mare trasparente. Alcune sono riservate agli ospiti degli hotel, molte altre sono pubbliche. Le spiagge principali sono particolarmente adatte alle famiglie, in alcuni casi è previsto un giorno di apertura esclusiva a donne e bambini. Potete mettere tranquillamente il bikini, mentre topless e nudismo non sono permessi.
Ecco quali sono le più belle spiagge di Dubai, dove potete trascorrere del tempo piacevole, rilassandovi o facendo attività. Un unico consiglio: il sole qui scotta davvero, riparatevi.

Jumeirah

È un lungo tratto di costa che comincia appena più a sud del centro storico della città. È qui che sorgono i grandi alberghi e i residence di lusso che forse vi vengono in mente se pensate alla capitale degli Emirati Arabi. Queste sono anche le spiagge più frequentate dai turisti, naturalmente.
Tra queste, Jumeirah Beach Park, si trova a 30 minuti di auto dal centro ed è una delle spiagge più famose della città, probabilmente per la sua vista sul Burj Al Arab, uno degli hotel simbolo di Dubai (pensate: vanta 7 stelle che farebbero impallidire qualunque Grand Hotel che una persona normale considererebbe extra lusso :D).
Si trova all’interno di una grande parco di dodici ettari dove troverete attività per tutti i gusti: dai sentieri, ai playground per i bambini, dai tavoli da pic nic ai campi da beach volley. Oltre naturalmente a lunghe distese di sabbia bianca dove potrete stendervi e non fare assolutamente nulla. Nonostante sia una tra le spiagge più in voga, c’è posto per tutti.
In questo tratto di costa, trovate anche Kite Beach. Frequentata da giovani e sportivi e ovviamente kitesurfisti.
Umm Suqeim Beach è invece un spiaggia pubblica a due passi dal Burj al arab.

Enjoy the sunset by the beach with an amazing view 📷:@sabinosib

Una foto pubblicata da Dubai (@dubai) in data: 12 Nov 2016 alle ore 02:20 PST

Anche Marina Beach vi stupirà: da un lato acque cristalline, dall’altro lussuosi grattacieli: in parte libera e in parte riservata agli hotel, si può raggiungere attraverso The Walk, la promenade dove fare shopping di lusso e passeggiare.

#Dubai Summer Times ➖➖➖PhotoCredit:@therollinsonlondon➖➖➖

Una foto pubblicata da Dubai (@dubai) in data: 22 Mag 2016 alle ore 06:10 PDT

Al-Mamzar Beach Park

Sullo stile di Jumeirah Beach Park c’è il parco l’Al-Mamzar. Si trova a nord di Dubai e occupa un’intera piccola penisola.
Più distante dal centro di Dubai, più ampio, è certamente meno affollato e con uno skyline meno “metropolitano”. Anche qui, distese di sabbia bianca, acque cristalline, palme e un grande parco attrezzato per lo sport o le attività familiari. Il parco conta al suo interno ben quattro spiagge.

Vi è venuta voglia di una vacanza a Dubai?

vola-a-dubai

Potreste leggere anche:
Dubai: la città degli eccessi…ma alla portata di tutti.

Wannabe rockstar, #einvece mamma, web writer, tricotillomane, off the beaten path.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!