San Valentino – Cinque dischi da dedicare

Immaginatevi una serata di relax, dopo aver preparato una gustosa cena a lume di candela. Tutto sembra perfetto, eppure manca qualcosa. Il giusto sottofondo ad una serata per due!

Tranquilli, vi diamo noi qualche consiglio e se siete a corto di idee per il regalo, seguite il link

Iniziamo con questa carrellata alla scoperta di alcuni dischi che hanno fatto la storia della musica e che sono perfetti per dediche emozionanti. Prendete spunto da queste poesie in musica, saranno di ispirazione anche per i biglietti di auguri.

Le prime note di Time after time di Cyndi Lauper ci riportano alle sonorità degli anni 80 con un velo di malinconia. La voce sottile racconta di una storia d’amore difficile ma che non perde la voglia di combattere. Stiamo parlando di uno dei maggiori successi della cantante Americana, pubblicato nel 1983 e contenuto nell’album She’s so Unusual. Le parole del ritornello sono una dedica che celebra il vero amore – “Se ti sei perso, puoi guardare e troverai me ogni volta; Se cadrai, io ti prenderò, sarò lì ad aspettarti ogni volta”. La voce di Cyndi, con il suo timbro così particolare, ci fa immedesimare in questa storia, trasmettendoci l’emozione che anche lei molto probabilmente provò quando la scrisse. Gli amori che durano sono difficili e impegnativi talvolta ma insieme si affronta tutto meglio.

Sul finire degli anni 80 venne pubblicato un album che confermò chi fosse il Re indiscusso del Pop. L’album è Bad, il cantante Michael Jackson e il singolo perfetto da dedicare per San Valentino è I Just Can’t stop loving you. E’ impossibile smettere di amare chi è parte dei nostri pensieri. “Non ha senso vivere la mia vita, se non posso essere con te” – in queste poche battute sta il senso di una ballata cantata in coppia da due voci bellissime. Il suo ritmo dolce vi accompagnerà nei vostri discorsi sulla giornata appena trascorsa, sui programmi per il fine settimana e tutto ciò che vi accomuna.

Passando agli anni 90, vi dedichiamo un singolo di una emozione unica. La voce è quella della fantastica Mia Martini. “Almeno tu nell’universo” interpretata con un timbro lievemente graffiato, è fra le canzoni italiane più belle di tutti i tempi. Il testo è una poesia ed esprime la paura che un grande amore possa essere perduto. L’amore è un punto di riferimento, un sole, in un mondo insoddisfatto, in continuo cambiamento.

Per rimanere in campo italiano vi proponiamo “Il cielo in una stanza”. Singolo scritto da Gino Paoli e cantato dalla splendida Mina. Con questa canzone Gino Paoli ha voluto raccontare un amore che è insito in ciò che ci circonda. Quando siamo innamorati tutto ci parla dei sentimenti che proviamo e le case “non hanno più pareti ma alberi, alberi infiniti”. Il testo trasmette un senso di libertà, uno stato d’animo di spensieratezza.

Infine fra le canzoni italiane più romantiche di sempre vi consigliamo di includere nella vostra playlist “Ogni volta”. Antonello Venditti ha scritto tante canzoni d’amore ma questa è una vera perla. Il pianoforte iniziale, con poche note, trasmette calore, tenerezza, ricordi. Lasciatevi ispirare da un capolavoro senza tempo.

San Valentino sarà ancora più bello con la giusta colonna sonora e se avrete preparato tutto nel migliori dei modi. Per un regalo vincente vi rimandiamo QUI.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi :

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>