Feste e festival a marzo e aprile 2017

Archiviato l’inverno, arriva la primavera con il suo sbocciare di eventi, feste e festival. In Italia, in Europa e nel mondo, ci sono manifestazioni dedicate alla musica, alla birra, al cibo e alla cultura: c’è qualcosa per ogni gusto, insomma.
Vediamo alcuni eventi a marzo e ad aprile per questo 2017.

#instadaily #blackandwhite #blackandwhitemood #party #technoparty #fun #nightout

Un post condiviso da Makai Meli (@meliikaaa) in data: 16 Feb 2017 alle ore 09:16 PST

Bologna: Oriente e performance artistiche

Restando in Italia, gli appassionati dell’Oriente, della sua cultura e dei suoi cibi possono partecipare al “Festival dell’Oriente”, festival itinerante che fa tappa a Bologna alla Fiera dal 24 al 26 febbraio e dal 3 al 5 marzo 2017, per poi trasferirsi al Lingotto Fiere di Torino dal 17 al 19 marzo e dal 24 al 26 marzo 2017 e, infine, alla Nuova Fiera di Roma dal 22 al 25 aprile e dal 29 aprile al 1° maggio 2017. Nei padiglioni fieristici ci sono mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, spettacoli folkloristici, medicine naturali, terapie olistiche, concerti, danze e arti marziali dei paesi dell’Asia.

Sempre a Bologna, ma cambiando totalmente genere, dal 26 al 29 aprile 2017 torna, per la VI edizione, il Live Arts Week, che in vari spazi della città delle due torri ospita performance artistiche, insomma opere dal vivo presentate da artisti della ricerca contemporanea internazionale.

A Gallipoli musica in spiaggia

Dedicato ai più giovani, che negli ultimi anni hanno eletto il Salento come una delle loro mete estive preferite, è l’evento proposto a Gallipoli per inaugurare la stagione calda: il “Peninsula Fest”. Dal 15 al 17 aprile 2017, in occasione della Pasqua, propone tre giorni di spettacoli itineranti, beach party e dj alla consolle nello scenario della penisola salentina. Si balla e si fa festa in spiaggia: un anticipo dell’estate salentina.

Musica e neve nelle Alpi: festival sulle piste da sci

I concerti con i palchi sulla neve a bordo delle piste da sci piacciono molto sulle Alpi. Per coniugare sci e musica, date un’occhiata a queste manifestazioni e ai relativi siti: “Rock the Pistes” (Portes du Soleil, tra la Francia e la Svizzera, dal 19 al 25 marzo 2017), “Snowboxx Festival” (dal 18 al 25 marzo, Avoriaz, Francia), “Snowbombing Festival” (Mayrhofen, Austria, dal 3 all’8 aprile 2017).

Châtel – Rock the Pistes – 18 mars 2016 #HFT #thiefaine #vixitour #chatel #rockthepistes #portesdusoleil

Un post condiviso da HF THIEFAINE (@hfthiefaine) in data: 18 Mar 2016 alle ore 11:23 PDT

Il verde del St. Patrick’s Day e l’arancione del Giorno del Re

Il 17 marzo l’Irlanda si tinge di verde per San Patrizio, la festa più importante del paese, così sentita da essere stata esportata anche fuori dai confini dell’isola. Nella capitale Dublino soprattutto, ma non solo, tutto si tinge di verde e fiumi di birra scura scorrono per ricordare il patrono, celebrato con concerti, parate, fuochi d’artificio. Quale migliore occasione per visitare l’Irlanda?
Dal verde del santo all’arancione del re: è quest’ultimo il colore dominante del “Giorno del Re”, che il 27 aprile celebra il compleanno del monarca dei Paesi Bassi. Per tre generazioni è stata la Festa della Regina, ma ora c’è un re sul trono olandese, e la festa si chiama Koningsdag (Giorno del Re, appunto). La data ufficiale è il 27 aprile (compleanno del re), ma non si festeggia di domenica. La caratteristica originale è il fatto che tutti, persone e animali, si vestono di arancione in onore della Famiglia Reale Olandese, la casa degli Oranje-Nassau. In particolare ad Amsterdam si festeggia all’aperto, lungo i canali, nei parchi, in una sorta di enorme party fatto di concerti, dj set, mercatini e “orgoglio arancione”.

Festival di musica grandi e piccoli

Grandi concerti di massa o ritrovi più piccoli per amanti di un singolo genere, con la primavera iniziano i festival di musica. Ecco alcuni degli eventi ad aprile.
Per fare le cose in grande, bisogna volare negli Usa per il “Coachella”, in California. Impossibile non conoscerlo per i grandi nomi che salgono sul palco e per i personaggi famosi dello spettacolo che lo affollano fra il pubblico (vi partecipano così tante modelle che è stato inventato uno “stile Coachella”, fra l’hippy e lo chic).

Tinted ?: @willnichols

Un post condiviso da Coachella (@coachella) in data: 24 Apr 2016 alle ore 15:35 PDT

 

Quest’anno si svolge nei due week end dal 14 al 16 e dal 21 al 23 aprile 2017 negli Empire Polo Fields di Indio in California e i musicisti sono nomi mica da ridere: Radiohead, Beyoncé, New Order e così via.
Di tutt’altro genere i festival come “Electron Festival” a Ginevra, in Svizzera, dal 13 al 16 aprile 2017, a Pasqua, dedicato alla musica techno e house e alle arti visive.
Diverso e, dicono, più strambo, il “Donaufestival” a Krems, in Austria: questa cittadina patrimonio dell’Unesco per due week end all’anno diventa capitale dell’elettronica ospitando artisti fra i più strani. Appuntamento, nel 2017, dal 28 aprile al 1° maggio e dal 5 al 6 maggio.

In Germania per le “Oktoberfest” di primavera

Nostalgia dell’Oktoberfest? Amanti della birra tutto l’anno? In Germania ci sono le feste di primavera, a base naturalmente della bevanda nazionale: la birra. Feste meno conosciute, quindi meno affollate di stranieri, e più convenienti dell’Oktoberfest di autunno.
A Monaco di Baviera dal 10 marzo al 2 aprile 2017 si svolge la “Starkbierzeit”, dedicata a una birra più forte di quella dell’Oktoberfest (moderazione, quindi!): una birra scura che viaggia sui 7.5/9 gradi. L’organizzazione è quella classica di questi eventi, con tendoni, feste e concerti.
Sempre a Monaco di Baviera e a Stoccarda invece si svolge la “Frühlingsfest”, o “Festa di Primavera”, tipica della Germania. Si tratta della cosiddetta “Oktoberfest di primavera” e si svolge dal 15 aprile al 7 maggio a Stoccarda e dal 21 aprile al 7 maggio a Monaco di Baviera. Giostre, stand gastronomici, mercatini, cibi tipici e, naturalmente, la birra sono gli ingredienti della festa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!