Visitare la Norvegia via mare

Circolo polare artico, aurora boreale, fiordi e natura ma anche suggestive città: ecco che cosa potete aspettarvi da un viaggio attraverso i fiordi.

Ecco alcune delle tappe che potreste toccare se decidete di intraprendere una Crociera dei fiordi, attraverso un tour operator oppure sul Battello Postale dei Fiordi.

Bergen

norvegia_bergen
Photo Credits By Associazione Reds

Dal centro dinamico e vivace, il quartiere di Bryggen è Patrimonio Unesco. Le casette ordinate, disposte una accanto all’altra, ricordano l’attitudine dei paesi nordici all’ordine, e i colori vivaci delle facciate rendono il paesaggio ancora più pittoresco e suggestivo. Poco lontano vi è il Castello reale. La Chiesa di Santa Maria è l’edificio più antico di Bergen e il più bell’esempio di architettura romanica di tutta la Norvegia.
Sul vecchio porto della città si snoda il quartiere di Vågen con le sue caratteristiche casette in legno colorate e dai tetti spioventi, con vicoli e scorci tutti da scoprire.
Passeggiandovi, imboccate Knøsesmauet e Haugevein per discendere verso il porto, verso l’antico molo della città e il mercato del pesce.
Il mercato ospita un tripudio di colori e odori: pesce, fiori, frutta, verdura, ma anche artigianato e souvenir.
In estate – da giugno ad agosto – il mercato di Bergen è aperto dalle 07:00 alle 21:00, mentre in inverno – da settembre a maggio – dalle 07:00 alle 16:00 con chiusura lunedì.

L’acquario di Bergen, che non ha nulla da invidiare ai più grandi acquari d’Europa, può essere apprezzato dai bambini per le numerose attrazioni e dagli adulti per la straordinaria vista dal promontorio di Nordnes, nella zona di Vågen.

Da visitare a Bergen anche la residenza estiva di Damsgård, dimora reale in miniatura; Fantoft Stavkirke, ricostruzione di una tipica chiesa in legno del 1150; la funivia di Fløibanen e Funivia di Ulriken, vicino al mercato del pesce; infine la Collina di Troldhaugen con una meravigliosa vista panoramica.

norvegia_bergen_ulriken_stor
Photo Credits By Norvegia solo andata

Ålesund

norvegia_alesund
Photo Credits By Sim1

Ålesund è il porto peschereccio più importante della Norvegia. È composta da cinque isole. Il centro della città è stato ricostruito in stile liberty dopo l’incendio del 1904 ed è un vero e proprio gioiello di torri e guglie concentrate in una piccola e pittoresca lingua di terra.
Passeggiare per le stradine della città ammirandone l’architettura è l’esperienza più bella da vivere ad Ålesund; non mancano però musei ed attrazioni.

Presso il Jugendstil Senteret è ricostruita la storia della città dall’incendio che la devastò fino ai giorni nostri e conserva mobili, tessuti e ceramiche in stile art nouveau.
Nei pressi del museo, vi è l’antica sede della Banca di Norvegia, che ospita mostre temporanee dedicate all’architettura, all’arte e al design.

Fuori dal centro c’è il Parco dell’Oceano Atlantico, che mostra ai suoi visitatori la flora e la fauna dell’Atlantico settentrionale. Da non perdere il “pranzo” delle ore 13:00 somministrato ai grandi pesci oceanici da puntualissimi sommozzatori.

Se volete vivere un’esperienza che vi riporti indietro nel tempo, salite sul Borgundknarren: una nave vichinga che propone una crociera di un’ora con partenza dal Sunnmore Museum. Se cercate paesaggi mozzafiato e scorci da cartolina, arrampicatevi sulla collina di Aksla, presso il belvedere di Kniven, raggiungibile tramite una scalinata di 418 gradini che lo solleva dal mare.

Nei dintorni di Ålesund si trova Geirangerfjord, considerato il fiordo più bello di tutta la Norvegia. Un’insenatura che dal mare si spinge nel profondo di una terra meravigliosa: rocce imponenti affacciate sull’acqua, vegetazione lussureggiante e alte cascate. Brudesløret, Friaren e le Sette Sorelle sono le cascate che si incontrano navigando nel Geirangerfjord.

Trondheim

norvegia_trondheim
Photo Credits By ImageShack

Anche Trondheim è una città degna di nota: la sua Cattedrale di Nidaros in stile romanico-gotico, è la chiesa più celebre di Norvegia e attira ogni anno tantissimi pellegrini e visitatori. Anche il Palazzo Arcivescovile è una struttura importante: ospita diverse mostre permanenti ed è la più antica costruzione secolare della penisola scandinava.

Bodø

Navigando verso nord si oltrepassano Rørvik e il Circolo Polare Artico, per arrivare a Bodø. Bodø si affaccia sulla parte più esterna del Vestfjord, dove i picchi del Børvass ospitano le aquile marine che di questo paradiso hanno fatto la loro dimora. Potrete vederle planare sulla città, fiancheggiare le rocce, imponenti nell’aria come vere e proprie regine del cielo. Bodø è una splendida location per ammirare l’indimenticabile fenomeno dell’aurora boreale.

Al largo del Vestfjord le Isole Lofoten paiono un mondo a parte.
Vi troverete tra alte montagne ricoperte di neve in inverno o di un verde abbagliante d’estate. Potrete avvistare foche, orche e aquile, oppure esplorare le grotte marine le cui pareti riportano dipinti rupestri di 3.000 anni fa, passeggiare per i sentieri immersi nella natura e visitare piccoli villaggi di pescatori, riposarvi sulle spiagge.

D’estate, qui, il sole non tramonta mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vuoi essere sempre informato?
Non perderti i nostri articoli e tutte le novità per i tuoi viaggi!